Registrati

Sandwich Otoro Katsu Sando

70,00

200 grammi di pregiatissimo otoro (ventresca di tonno rosso da pesca sostenibile), avvolti da pane panko di Kagoshima, 20 grammi di caviale osetra, panbrioche di burro demi-sel di Isigny, ketchup con cognac invecchiato 40 anni


NOTA BENE
Hai superato l'orario limite per la consegna in giornata del Ready to Eat. Se ordini adesso il tuo ordine verrà processato e spedito domani o nella data da te indicata.

*

Descrizione

Il sandwich più costoso del mondo. Probabilmente.

In Giapponese, sando vuol dire “sandwich”.
L’ otoro è la parte più pregiata della ventresca di tonno.
Katsu significa “cotoletta”.

Abbiamo voluto creare un panino che riassumesse la filosofia di 8pus: la passione per i viaggi, la ricerca di prodotti introvabili altrove, la sostenibilità.

All’interno del nostro sandwich, ci sono 200 grammi di ventresca (la parte dell’addome) di tonno rosso. Non una ventresca qualsiasi, ma una ventresca di testa Balfegò certificata da ICCAT – International Commission for the Conservation of Atlantic Tunas. Il nostro tonno rispetta i parametri di grandezza, le quote di cattura e le modalità di pesca che preservano questa specie preziosa.

Impanata nel panko che rende la frittura leggerissima e croccante, la nostra cotoletta di tonno incontra il pregiato caviale osetra Real Caviar e un ketchup per intenditori, realizzato con cognac invecchiato 40 anni.

Il tutto viene racchiuso in un morbido panbrioche al burro demi-sel, cioè semi-salato, di Isigny. Per noi, il migliore al mondo direttamente dalla Francia.

Per tutti questi motivi, il nostro Otoro Katsu Sando è il probabilmente il sandwich più costoso al mondo, ma non quello più caro: dentro ci sono studio, ricerca, qualità e scelte etiche.

Perché quando parliamo di cibo, non parliamo mai solo di cibo.

Disponibile per il Ready to Eat e per il Ready to Cook.
Allergeni: pesce, glutine, uova, latte e derivati.

 

 

 

 

 

 

Categoria:

Istruzioni

Otoro katsu sando –
Istruzioni Ready to Cook

Cosa hai trovato nel tuo pacco 8pus:

  • Otoro (ventresca di tonno da pesca sostenibile certificata ICCAT)
  • Tempura pronta (miscela per frittura)
  • Panko (pangrattato da pane bianco giapponese)
  • Panbrioche in cassetta
  • Burro demi-sel d’Isigny
  • Sale di Maldon
  • Ketchup con cognac invecchiato 40 anni
  • Caviale Osetra 00 Real Caviar

Procedimento:

Taglia via la pelle del tonno.

Passa la ventresca nella tempura pronta, poi impanala nel panko

Lasciala 15 minuti in frigo.

In una pentola con abbondante olio, friggi la ventresca fino a quando non avrai ottenuto una panatura croccante e dorata.

Visto lo spessore del tonno, lascia riposare qualche minuto la ventresca perché raggiunga la temperatura perfetta al cuore.

Sala con il sale di Maldon.

In una padella, tosta le due fette di pane con il burro solo da un lato.

Comincia a comporre il tuo sandwich: appoggia su un piatto la fetta di pane, con la parte tostata verso l’alto; poi stendici il ketchup e appoggiaci il tonno.

Richiudi il tuo panino.

Come se lo stessi riscaldando, tosta entrambi i lati esterni del panino in padella.

Taglialo a meta e dividi il caviale sui due pezzi.

Addenta il tuo otoro katsu sando!

 

Allergeni: pesce, glutine, uova, latte e derivati. 

Categoria:

Ti potrebbe interessare…